Spaziodanza.it  utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Cliccando sul tasto "CHIUDI", scorrendo la pagina o cliccando in qualunque sua parte acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

5 VALIDI MOTIVI PER PROVARE LA ZUMBA

Hai voglia di tornare presto in forma, ma gli esercizi tradizionali di aerobica ti annoiano? Allora devi provare una lezione di ZUMBA: i suoi esercizi, a metà tra fitness e danza, ti sembreranno più una festa che una sessione di corpo libero!

COS'È LA ZUMBA?
La Zumba è una combinazione di esercizi aerobici da svolgere in gruppo con radici individuabili nei balli latini come, ad esempio, la salsa e il merengue; tuttavia, si è evoluta anche verso altri stili come hip hop, afro dance e di recente anche country e danze orientali.

PERCHÉ SEGUIRE LE LEZIONI DI ZUMBA?

Ecco cinque validi motivi per cui dovresti buttarti ed entrare a far parte di una classe di Zumba:

  1. Non hai bisogno di essere un ballerino professionista:
    chiunque può lasciarsi trasportare dal ritmo e accedere ai benefici di questa attività, che rinforza la muscolatura, fa sudare molto e - non meno importante - regala il sorriso.
  2. Bruci tantissime calorie:
    gli esercizi alternano passi veloci a sequenze più lente, abituando il tuo corpo a lavorare a un ritmo pressoché costante.
  3. Dimenticherai che stai facendo esercizio fisico:
    la parola d'ordine è "divertimento"! I passi e le figure non sono mai le stesse e non rischierai di annoiarti come quando ti alleni con gli attrezzi.
  4. Il tuo cuore ti ringrazierà:
    la Zumba fa la sua parte per quello che concerne l'attività cardio, e questo ti aiuterà a mantenerti in salute.
  5. È l'attività perfetta da fare con gli amici:
    mette d'accordo tutti, chi ama l'esercizio fisico, chi i balli caraibici, chi la danza hip hop... E tu, hai già deciso con chi venire a provare?

Daniel Ezralow: "siate voi stessi per essere straordinari"

America, "città degli angeli": siamo nella splendida Los Angeles.
Qui, nel 1956, nasce uno degli artisti contemporanei più dotati d'oltreoceano: Daniel Ezralow, il fondatore della compagnia Momix, famosa in tutto il mondo.

Daniel inizia a studiare danza a Berkeley, ma all'età di vent'anni si trasferisce dalla California alla Grande Mela, che morde subito con tutto l'entusiasmo che un giovane ballerino di talento alla scoperta del mondo può avere.

Eccezionale coreografo e ballerino, si distingue subito per la sua capacità di interpretare e rendere originale qualsiasi pezzo, senza risparmiarsi in acrobazie e virtuosismi. Firma numerosissime coreografie per diverse compagnie stabili e festival internazionali, anche come co-direttore di ISO (I'm So Optimistic), senza trascurare il teatro lirico e proseguendo il suo percorso artistico con un taglio particolare, intimistico e aperto: sua la direzione dello spettacolo “Mandala”, lavoro meditativo-multimediale ispirato al buddhismo tantrico.

Non pago del lavoro svolto sul palco, Ezralow ha anche diretto coreografie per i videoclip di artisti del calibro di Davide Bowie, Sting, Ricky Martin.

Nell’aprile 2007, debutta a Milano il suo nuovo spettacolo, “WHY BE EXTRAORDINARY WHEN YOU CAN BE YOURSELF”, uno show di grande impatto visivo che si avvale delle più moderne tecnologie scenografiche, e che conferma un po' la sua filosofia: essere se stesso è anche essere straordinario; una cosa su tutte, infatti, non si può negare: se non avesse dato ascolto alla "sua" voce interiore, rischiato, studiato e lottato per portarla alla ribalta, noi a quest'ora non potremmo goderci la tempesta di emozioni che è in grado di darci, per esempio, la visione di un pezzo come "Pulse".

Ad oggi, è in tour insieme alla Spellbound Contemporary Ballet diretta da Mauro Astolfi con il suo spettacolo "OPEN".

 

La Salsa: un mix di culture a passo di danza

Quando diciamo "salsa" pensiamo a qualche gustosissimo mix di spezie e sapori, che serve a condire una pietanza; non tutti sanno, forse, che il termine "Salsa" applicato a un tipo di danza caraibica ha esattamente lo stesso significato: si tratta infatti di un "miscuglio" di vari tipi di balli che vanno dalle origini africane del suo più diretto antenato, il son, alle danze moderne di derivazione americana.

Salsa con Simona MassoneLa salsa ha radici lontane, e per scovarle dobbiamo tornare prima in Europa, a Parigi, dove uno dei balli più graditi alla nobiltà francese era una certa contradanse, un tipo di ballo collettivo che aveva luogo nei grandi saloni di Versailles. Nel XVIII secolo, con la colonizzazione di Cuba, i francesi importarono anche questo tipo di danza, che venne trasformata dalla popolazione locale, adattata, tradotta con "contradanza" ed epurata del suo carattere di ballo di gruppo: la contradanza cubana si fa infatti in coppia, cosa che l'ha resa molto sensuale e sanguigna. Questa importazione francese, mescolata al Son ritmato e tribale, nient'altro è che la vera antenata della Salsa Cubana che anima spiagge e locali da anni durante l'estate torrida e soleggiata. Se ci pensiamo bene, nessun altro nome sarebbe più appropriato: la mescolanza di razze, di religioni, di abitudini, di colori e di lingue ha dato i natali alla Salsa, ha amalgamato culture tra loro lontane e profondamente differenti. Ancora oggi, la Salsa è una danza che aggrega: piace a tutti, diverte e scarica, fa bene all'umore. Le popolazioni di Cuba erano povere ma celebravano la vita così, ballando, colorando il grigiore del quotidiano a modo loro. Così noi li ricordiamo, e cerchiamo di prendere esempio portando il nostro apporto di sole, sorrisi e colore ogni volta che ci srotoliamo in una vuelta.

La nostra Simona Massone insegna dalla base rudimentale della salsa venezuelana alla salsa cubana base, compresa la "rueda de casino", danza sociale che prende il nome dai circoli ricreativi cubani dove si ballava. Inoltre viene affrontata, durante le lezioni più avanzate, anche una versione più sofisticata della salsa portoricana, conosciuta come salsa in linea, un’evoluzione del mambo cubano (afrocubano) che sbarcato in America si è fusa con ciò che si ballava sul continente.

Nella foto: Simona Massone, ©Roberto Pistone

News

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

-

SPAZIODANZA BLOG: hai visitato il nostro nuovo spazio pensato apposta per te?
Se non l’hai ancora fatto, CORRI! Approfondimenti, curiosità e notizie sul mondo della danza e dello sport, perché l’arte ha più dimensioni!

Spaziodanza Blog

-

"La danza è il movimento dell’universo condensato in un individuo." Isadora Duncan

-

I nostri allievi...

...clicca qui per vedere le foto

Contatti

Spaziodanza 1
Via G. Pittaluga, 5A
16149 Genova
Tel. - Fax 010 6469887
Cell. 320 0184060
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Spaziodanza 2
Via A. di Bozzolo, 1
16151 Genova
Tel. - Fax 010 6422316
Cell. 320 0184057
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.spaziodanza.it

C.F. 95044870103

2017  Spaziodanza
1canadianxpills.com
http://1canadianantibiotics.com/buy-doxycyclyne-online/